CALZE GM A SOSTEGNO DELLA LILT ATTRAVERSO I #TREKKINGROSA

CALZE GM A SOSTEGNO DELLA LILT ATTRAVERSO I #TREKKINGROSA

Calze GM sostiene la Lilt, la Lega italiana per la lotta contro i tumori sezione di Trento, attraverso il progetto #Trekkingrosa, camminate consapevoli in compagnia di medici specialisti e dei volontari della Lilt sui sentieri del Trentino.  

 

COSA SONO I #TREKKINGROSA 

Il format, ormai consolidato, prevede un’escursione in quota accompagnata dalle Guide dell’Associazione Accompagnatori di Media Montagna del Trentino e da un medico specialista.

I partecipanti camminando assieme al medico possono con lui/lei affrontare svariate tematiche e risolvere dubbi. Arrivati poi alla meta si tiene un momento di confronto finale dove medico e partecipanti dialogano tutti assieme, in gruppo, approfondendo importanti tematiche dedicate al mondo della prevenzione del tumore al seno. L’approccio è informale affinché messaggi tanto importanti arrivino ad un vasto pubblico in modo diretto, lontano dalle corsie dell’ospedale. 

Un aspetto importante dei #trekkingrosa è sicuramente il volontariato: il team che organizza e supporta il progetto lo fa senza alcun compenso economico e senza scopi di lucro. 

 

QUANDO E COME SONO NATI 

I #Trekkingrosa, nascono da un’idea di Chiara De Pol che, nel 2018 ha affrontato e vinto il cancro al seno. Chiara si batte ormai da anni attraverso diverse iniziative (dai trekking, al teatro, alla partecipazione in qualità di relatore a diverse conferenze mediche) per spiegare e diffondere la consapevolezza e l’importanza della prevenzione del tumore al seno.

Chiara ha saputo trasformare un’esperienza negativa in un’occasione per raccontare la sua storia e il suo percorso di guarigione per lanciare alle donne un messaggio di forza, speranza e di supporto. “Già il solo fatto di camminare assieme, condividere esperienze e vissuti, rappresenta un modo per prevenire il tumore”, afferma Chiara.

 

IL PRIMO TREKKING 2022 

Il primo #Trekkingrosa, al quale hanno partecipato circa venti persone, si è svolto il 29 maggio con la dott.ssa Rossella Mattedi, fisiatra, alla scoperta dei versanti soleggiati del Monte Cimerlo (2504 m), un percorso caratterizzato da campanili dolomitici isolati, all’estremo sud del gruppo delle Pale di San Martino. Il tempo non è stato dei migliori, ma la Val Canali è sempre splendida, i camminatori si sono dimostrati entusiasti e hanno ascoltato interessati le parole della dottoressa Mattedi. È stato fatto anche qualche esercizio pratico, al riparo dalla pioggia. 

 

LE ALTRE DATE 

Il prossimo trekking sarà il 19 giugno con la dott.ssa Marvi Valentini, senologa, nella zona delle Giudicarie verso i Laghi di Valbona, un suggestivo percorso ancora poco “battuto”.

Il 25 settembre assieme all’oncologa dott.ssa Sara Monteverdi, il gruppo si cimenterà in una facile escursione in una zona poco conosciuta e bellissima del Lagorai: il Lago delle Carezze e il Lago Grande, sul versante orientale del Monte Cola, in Valsugana.

Si conclude il 6 novembre con il dott. Masen Abdel Jaber, reumatologo, con la cima Marzola che è da considerare uno dei punti panoramici più belli del Trentino grazie alla sua posizione centrale a cavallo fra la Valle dell’Adige e la Valsugana: dalla cima si può quindi ammirare sia il Gruppo di Brenta che i laghi di Levico e Caldonazzo.

I trekking rosa sono gratuiti, a numero chiuso e su prenotazione obbligatoria, in collaborazione con Donne di Montagna. Le iscrizioni apriranno qualche giorno prima di ogni evento. Per prenotarsi www.donnedimontagna.com – massimo 2 biglietti a persona per trekking.

 

IL CONTRIBUTO DI CALZE GM 

L’azienda trentina oltre a sostenere la Lilt con un contributo economico, dona ad ogni partecipante ai #Trekkingrosa una calza tecnica selezionata tra quelle a più alto contenuto di filati naturali certificati, al fine di far indossare loro un prodotto altamente dermoaffine con un comfort duraturo.


Lascia un commento

I commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.


Altro dal blog GM

Come indossare le calze
Come indossare le calze
Pack Info
Pack Info