ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E OTTIENI UNO SCONTO DEL 10%

Quali sono le calze migliori per effettuare un trekking fotografico invernale di più giorni in paesi freddi?

Sono molti gli aspetti da dover valutare per poter scegliere la calza ottimale per affrontare un trekking fotografico invernale o una battuta di caccia, con terreni accidentati ed eventuali lunghe soste di appostamento nella tundra.
Innanzi tutto va valutato lo spazio interno allo scarpone in modo da scegliere il giusto spessore delle calze che si indosseranno durante l’escursione. Se lo spazio è sufficiente è consigliabile la calza Expedition 1577 (uomo e donna) in spugna di lana merino extrafine e cashmere che garantisce un’ottima termicità ed una super resistenza per le lunghe camminate e durante le lunghe permanenze in ambienti freddi.
Se lo scarpone ha una vestibilità più aderente la scelta migliore è la calza Alp Thermo 1585 (uomo e donna) anch’essa in lana merino extrafine e cashmere con l’eventuale aggiunta di una sotto calza in seta per garantirsi un comfort termico ulteriormente potenziato dalla capacità isolante e coibente della seta.

0