Ai piedi delle Dolomiti, dal 1960 produciamo calze tecniche per lo sci, alpinismo, trekking, trail running e tanti altri sport. Qualità, stile, Made in Italy.

Come lavare le calze

Prenditi cura delle tue Calze GM® per mantenerle sempre come nuove.

 

Come lavare le calze

 

Le tue calze GM® sono realizzate secondo gli standard qualitativi più alti da maestranze specializzate.
Lavandole al rovescio con la massima cura ti dureranno più a lungo.

Se le lavi a mano

  • immergile in acqua a temperatura ambiente e poco sapone in polvere di ottima qualità;
  • premile dolcemente nella schiuma;
  • risciacquale a lungo;
  • non torcerle;
  • falle asciugare lontano da fonti di calore.

Se le lavi in lavatrice

Per le calze in filato sintetico (Tech Yarn) o in cotone:

  • scegli un programma Eco di breve durata a 30°C;
  • imposta la centrifuga a 400 giri;
  • usa poco detersivo.

Per le calze in filato naturale (Cashmere, Seta, Merino):

  • scegli un programma per capi delicati (lana o seta) di breve durata a 30°C;
  • imposta la centrifuga a 400 giri;
  • usa poco detersivo specifico per capi delicati e un ammorbidente.

Ricorda

La lana Merino e il Cashmere possono essere lavati con minore frequenza. La cheratina infatti, proteina fibrosa presente naturalmente nelle fibre della lana, è in grado di annientare i batteri responsabili dei cattivi odori. 

Dopo un’escursione in montagna, basta far prendere aria al capo, meglio se in condizione d’umidità.